Una testa in gioco

Una testa in gioco.

Una testa in gioco, la copertina dell'edizione Adelphi.

Una testa in gioco, la copertina dell’edizione Adelphi.

Una testa in gioco.

La testa di un uomo (titolo originale francese La tête d’un homme, pubblicato in traduzione italiana anche coi titoli Maigret e la vita di un uomo, Maigret e una vita in gioco e Una testa in gioco) è un romanzo poliziesco di Georges Simenon con protagonista il commissario Maigret.

È il quinto romanzo dedicato al personaggio del commissario Maigret.

Il romanzo è stato scritto all’Hôtel L’Aiglon di boulevard Raspail a Parigi nel febbraio del 1931 e pubblicato per la prima volta in Francia nel settembre dello stesso anno, presso l’editore Fayard. Sempre per lo stesso editore nel 1950, il romanzo è stato pubblicato con il titolo L’homme de la Tour Eiffel, in concomitanza con l’uscita in Francia dell’omonimo film di Burgess Meredith.

In Italia è apparso per la prima volta nel 1933 con il titolo La testa di un uomo, tradotto da Guido Cantini e pubblicato da Mondadori nella collana “I gialli economici” (n° 6). Sempre per lo stesso editore è stato ripubblicato anche coi titoli Maigret e la vita di un uomo e Maigret e una vita in gioco in altre collane o raccolte tra gli anni cinquanta e ottanta (dal 1988 nella traduzione di Emanuela Fubini). Nel 1993 il romanzo è stato pubblicato presso Adelphi con il titolo Una testa in gioco, tradotto da Graziella Cillario, nella collana dedicata al commissario (parte de “gli Adelphi”, al n° 84).

Al romanzo sono ispirate due pellicole cinematografiche:

  • Il delitto della villa del 1933, regia di Julien Duvivier, con Harry Baur nel ruolo di Maigret
  • L’uomo della Torre Eiffel del 1949, regia di Burgess Meredith, con Charles Laughton nel ruolo del commissario.

Almeno quattro sono stati invece gli adattamenti per la televisione:

  • Episodio dal titolo Death in Mind, facente parte della serie televisiva Maigret, diretto da John Elliott e trasmesso per la prima volta sulla BBC il 26 novembre 1962, con Rupert Davies nel ruolo del commissario Maigret.
  • Episodio dal titolo Una vita in gioco, facente parte della serie televisiva Le inchieste del commissario Maigret, diretto da Mario Landi e trasmesso in tre puntate per la prima volta sulla RAI nel febbraio del 1965, con Gino Cervi nel ruolo del commissario Maigret e la partecipazione di Gian Maria Volonté e Ugo Pagliai.
  • Episodio dal titolo La tête d’un homme, facente parte della serie televisiva Les enquêtes du commissaire Maigret per la regia di René Lucot, girato in bianco e nero e trasmesso per la prima volta su TV1 (Francia) il 9 dicembre 1967, con Jean Richard nel ruolo del commissario Maigret. La serie include un altro episodio, sempre con Jean Richard, con lo stesso titolo e tratto dallo stesso romanzo, ma in una versione a colori, diretto da Louis Grospierre e trasmesso per la prima volta su Antenne 2 il 5 ottobre 1983.
  • Episodio dal titolo Maigret et la tête d’un homme, facente parte della serie televisiva Il commissario Maigret per la regia di Juraz Herz, trasmesso per la prima volta nel 1996, con Bruno Cremer nel ruolo del commissario Maigret. In Italia l’episodio è apparso con il titolo Maigret e il condannato a morte.

Una testa in gioco-Recensione.

Avviso al lettore: questa sezione dell’articolo può contenere anticipazioni sul romanzo o addirittura l’intera trama.

Chi non avesse mai letto questo romanzo di Simenon è, forse, preferibile che rimandi la lettura del post così da non vedersi rovinata l’esperienza di lettura.

Maigret La Tête d’un homme.

Maigret La Tête d’un homme: quinto romanzo con protagonista il commissario francese ideato da Georges Simenon. Scritto nel febbraio del 1931 e pubblicato da Fayard nel settembre dello stesso anno è l’unico dei romanzi Maigret concepito a Parigi: all’Hotel L’Aiglon di Boulevard Raspail. Continua…

Una testa in gioco

Sei un collezionista? Segui questo link.


 

Una testa in giocoultima modifica: 2020-04-05T01:03:05+02:00da albatros-331