Vacanza di un mese dal blog

Vacanza!

vacanzaMi sono preso un mese di vacanza dal mio blog!

Devo scusarmi con te, unico appassionato (spero) lettore.

Non è facile spiegare il perché di questa mia lunga lontananza dal blog e dal caro Maigret.

Qualche impegno di lavoro in più, sicuramente, ha contribuito, ma credo che la verità sia che, proprio, ero arrivato ad un certo livello di saturazione.

Giuro che non me lo sarei aspettato.

In realtà avevo letto che non è facile portare avanti un progetto come questo blog ed ammiro molto coloro (Maurizio Testa e i suoi amici) che ci riescono e alla grande.

Non è tanto la mancanza di argomenti. Quelli bene o male si trovano.

Arrivi proprio al punto che non hai più voglia di metterti lì a scrivere.

Così mi sono preso quasi un mese di vacanza.

In questo mese non ho letto ne riletto Simenon e mi sono tenuto abbastanza alla larga da Parigi e dal suo commissario.

Un viaggio all’estero, diciamo così.

Adesso mi sembra di avere superato la crisi. Questa sera avevo proprio voglia di rimettere le mani sulla tastiera e riprendere il contatto con argomento e lettori (aumentiamoli un po’ di numero).

Non mi sembrava corretto, però, riprendere da dove ho lasciato come nulla fosse e senza un briciolo di spiegazione e alcune scuse.

Probabilmente nessuno ha sentito particolarmente la mia mancanza, ma mi piace pensare il contrario e sentirmi in obbligo verso gli orfani della mia preziosa compagnia.

Nei prossimi giorni riprendo la pubblicazione dei post dove l’avevo lasciata, con i romanzi di Maigret delle edizioni Fayard e due parole sulla nuova serie inglese con  Rowan Atkinson.

In seguito si vedrà.

A presto!

unpostunviaggio

Vacanza di un mese dal blogultima modifica: 2016-04-05T02:23:21+00:00da albatros-331
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento