La Choucroute


La Choucroute

la choucroute

La choucroute nel sul piatto di portata. Da frenchcountryfood.com

Lo sappiamo tutti: la Choucroute è il piatto preferito dal commissario Maigret.

Lo mangia ogni volta che può e, spesso, si reca in certi ristoranti alsaziani di Parigi proprio per gustare la choucroute, accompagnata, naturalmente, da alcune bottiglie di birra. Immagino anch’essa alsaziana.

Il complimento migliore che il commissario può fare al cuoco della brasserie dove gli hanno preparato una choucroute particolarmente ben fatta è sicuramente questo:

“Ottima questa choucroute. Nemmeno Mme Maigret avrebbe potuto farla meglio!”

La Choucroute ingredienti

Ingredienti. (per 4 persone che mangiano parecchio o per 2 che mangiano da fare schifo)

2 Kg di crauti

800 gr di castrato di maiale salato

400 gr di pancetta affumicata

4 salcicce di Strasburgo

4 salcicce di Montbeliard

una spalletta di maiale affumicato

2 pezzi di prosciutto salato

2 cucchiai di grasso d’oca o d’anatra

120 gr di cotenna magra

12 bacche di ginepro

3 foglie di alloro

2 cipolle

6 patate

2 spicchi d’aglio

un rametto di timo

un Lt di vino bianco alsaziano: Sylvaner o Riesling

unpostunviaggio

La Choucroute preparazione

Prima di tutto lavare i crauti per far perdere loro un po’ il sale. Strizzarli bene con le mani e lasciarli da parte.

In una casseruola che vada anche in forno, far soffriggere nel grasso d’oca (o anatra) il battuto d’aglio e la cipolla tagliata fine, facendo attenzione che non brucino.

Aggiungere il timo, l’alloro e il ginepro. Quando la cipolla è ben dorata aggiungere i crauti, la carne (escluso le salcicce) e il vino bianco.

Incoperchiare e cuocere in forno a 200° per due ore/due ore e mezza, fino a ché il vino non asciuga a sufficienza.

Nel frattempo lavare le patate e lessarle in acqua bollente.

All’ultimo momento cuocere le salcicce in acqua caldissima, ma non bollente, fino a che si gonfiano un poco. In questo modo rimangono molto più tenere che se cotte con i crauti e l’altra carne.

In un piatto di portata sufficientemente capiente e caldo, disporre i crauti, con intorno le patate sbucciate e tagliate a fette e sopra la carne e le salcicce.

Buon appetito con questo calorico piatto della cucina francese e, soprattutto, buona pennichella dopo mangiato.

Inutile dire che questo è un piatto unico e che va accompagnato rigorosamente con birra.

Possibilmente alsaziana.

Con un Maigret nella tua valigia…

 

per te tutti i libri sulla cucina francese

La Choucrouteultima modifica: 2016-05-23T19:21:12+00:00da albatros-331

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*